Login
Qui potete effettuare il login all'area riservata di BOMAG:
Utente:

Password:

BOMAG all’INTERMAT 2015:
Frese a freddo in prima mondiale

Anche quest'anno all’INTERMAT 2015 che avrà luogo in aprile, a Parigi, BOMAG presenterà tecniche e tecnologie innovative (stand 5a D 137). La nuova fresa a freddo BM 2000/75 da 2 metri attirerà senz'altro l'attenzione dei professionisti. Con un peso operativo di 36 tonnellate è la prima serie di frese a freddo del suo genere, che viene progettata e costruita completamente nella sede principale di Boppard.


Con una potenza di 750 CV e larghezze di fresatura di 2.000 e 2.200 mm, le frese a freddo BM 2000/75 sono particolarmente indicate per grandi progetti su autostrade e aeroporti. Grazie alle diverse interlinee di fresatura - Powerdrum, rotore standard e rotore per fresatura fine - la macchina può essere impiegata anche per numerose altre applicazioni. La potenza della macchina viene trasmessa al tamburo in base alla regolazione variabile della velocità di fresatura e di avanzamento per un efficiente utilizzo. Il design del tamburo e il perfetto posizionamento di portadenti e denti garantiscono la massima trasmissione di forza nell'asfalto e l’efficienza delle macchine. Il sistema di portadenti intercambiabili BMS 15 assicura rotazione ottimale e minima usura dei denti di fresatura, ed è allo stesso tempo di pratica gestione: i denti vengono estratti velocemente e facilmente da dietro per essere sostituiti. Ciò evita inutili tempi di fermo e aumenta la disponibilità della fresa. Un sistema di aspirazione integrato, mediante depressione nella campana, ecologico e di facile uso, filtra le polveri sottili. La sezione maggiorata del tubo dell'aria consente di ridurre la velocità di aspirazione, rendendo l’impianto silenziosissimo ed esente da manutenzione. I cingoli più lunghi migliorano la trazione e la stabilità. Anche qui, come per le BM 500, BM 600 e BM 1000, l’operatore lavora comodamente da seduto. La piattaforma operatore, completamente isolata dalle vibrazioni, consente all’operatore di lavorare senza affaticarsi, da seduto, pur mantenendo sempre un’ottima visuale sul bordo di fresatura. Il sedile girevole e il sistema di comando facile da imparare contribuiscono ad aumentare la motivazione dell’operatore e, quindi, la velocità di lavoro. Anche per le nuove frese a freddo, la durata utile e la facilità di manutenzione sono due elementi costruttivi essenziali. Per questo, i componenti rilevanti ai fini dell’assistenza sono facilmente accessibili e posizionati in modo tale che la manutenzione possa essere eseguita in modo semplice e veloce. Ciò vale per i serbatoi dei liquidi, i punti di manutenzione nel vano motore e per gli interventi sul tamburo. Sulla nuova BM 2000/75, come su tutte le frese a freddo BOMAG, il lungo nastro di carico pieghevole idraulicamente è di serie.

Prossimamente le frese a freddo BOMAG BM 2000/75 saranno disponibili su tutti i mercati europei e dalla fine dell'anno anche in tutto il mondo.
 
 
Innovazione per l’INTERMAT 2015: anche quest'anno, con la BM 2000/75, BOMAG presenterà una nuova macchina nelle frese ...

 
Innovazione per l’INTERMAT 2015: anche quest'anno, con la BM 2000/75, BOMAG presenterà una nuova macchina nelle frese ...
© 1997 - 2017 BOMAG GmbH. Tutti i diritti riservati
Uso di cookie Per poter configurare e ottimizzare continuamente il proprio sito, BOMAG usa cookie. Per poter utilizzare il sito, è necessario confermare il consenso all’uso di cookie.
L’informativa sui cookie fornisce ulteriori informazioni