Login
Qui potete effettuare il login all'area riservata di BOMAG:
Utente:

Password:

BOMAG al bauma 2016: Area scoperta FS 1009
Buone prospettive per il riciclaggio e la stabilizzazione del terreno

Boppard, 19.01.2016: Con la MPH 364 più compatta e più potente BOMAG apre nuovi campi di applicazione per le frese a freddo.


BOMAG ha ampliato la propria gamma dei prodotti con una nuova riciclatrice e stabilizzatrice. La nuova macchina edile ha un peso operativo di 17 t e dispone di una larghezza di lavoro di 2.005 mm. In questa classe di peso non esiste un'altra soluzione per questa applicazione al mondo. Grazie al design compatto e all'elevata potenza di 360 CV del motore, la MPH 364 è particolarmente indicata per piccoli progetti come aree di parcheggio e strade e sentieri secondari.

Con il potente rotore di fresatura montato nella parte posteriore, la macchina sfrutta le proprie forze soprattutto laddove è richiesta maneggevolezza, come ad es. attorno ad angoli e lanterne, coperchi di tombini e altri ostacoli. Grazie al design sofisticato, l'operatore ha una buona visione sulle zone di lavoro importanti attorno alla macchina e la può sterzare con grande precisione. La MPH 364 non è concepita soltanto per l'impiego nei grandi centri urbani, bensì convince anche nei progetti di costruzione più grandi, grazie ad un'attrezzatura standard che di solito è prevista solo per le macchine più grandi, come ad es. un sistema di spruzzatura acqua. La MPH 364 è quindi un'alternativa interessante anche per budget minori.

La semplicità è il suo punto di forza

La MPH 364 impone nuovi standard per quanto concerne l'ergonomia e il comfort di comando. Il sedile di guida si gira facilmente, affinché l'operatore abbia una facile visione ottimale sia in avanti sia sul rotore. Per guidare la macchina precisamente lungo il bordo di lavoro, l'operatore può orientarsi al pratico sistema di riconoscimento corsia di marcia.

Il pannello di comando è ben strutturato e limitato all'essenziale. Descrizioni funzionali chiare permettono un comando intuitivo di tutti gli strumenti facilitando l'adattamento. Oltre allo sterzo idraulico è disponibile una leva di avanzamento supplementare e freni che agiscono separatamente sulle ruote dell'assale posteriore, in modo che è possibile sterzare la macchina con la massima precisione.

Il concetto unico della MPH 364 accelera la costruzione di vie di circolazione, ripassate costose richiedenti molto tempo diventano superflue e, di conseguenza, i costi sono sensibilmente ridotti.

Per la stabilizzazione del terreno, il materiale viene mescolato con calce, cenerino o cemento, per migliorare il sottofondo o per consolidare strati nella costruzione di dighe. Impiegata per il riciclaggio, la MPH 364 fresa anche manti d'asfalto insieme allo strato portante, frantuma il materiale e lo mescola con leganti nuovi. Ciò estende il campo di applicazione della macchina aumentando la sua redditività.

Vista perfetta, manutenzione facilitata

Durante la progettazione, lo staff di sviluppo BOMAG ha rivolto particolare attenzione alle aperture di manutenzione, affinché tutte siano sufficientemente grandi e facilmente accessibili, ad es. per controllare il livello dell'olio o per pulire il filtro dell'aria, in modo che gli interventi di manutenzione possano essere eseguiti velocemente.
 
 
 
Il sedile di guida girato della MPH 364 di BOMAG assicura all'operatore una perfetta visione su tutte le zone di lavoro ...

 
Il pannello di comando della MPH 364 è ben strutturato e limitato all'essenziale, affinché l'operatore possa concentrarsi ...

 
Leva di avanzamento e freni che agiscono separatamente sulle ruote dell'assale posteriore permettono di correggere la direzione ...
© 1997 - 2017 BOMAG GmbH. Tutti i diritti riservati
Uso di cookie Per poter configurare e ottimizzare continuamente il proprio sito, BOMAG usa cookie. Per poter utilizzare il sito, è necessario confermare il consenso all’uso di cookie.
L’informativa sui cookie fornisce ulteriori informazioni