Login alle nostre Aree riservate BOMAG

BOMAG Extranet

Login all’Extranet

Non sei registrato? Crea un nuovo account!

Registrati adesso

BOMAG Telematic

Login a BOMAG TELEMATIC

Non sei un utente? Contatta il tuo rivenditore e accedi

Trova rivenditore

Progetti di successo

Una gestione moderna del traffico, realizzata da professionisti con attrezzature high-tech a marchio BOMAG.

Max Bögl e BOMAG - BW 174 Hybrid e BOMAP testati in condizioni reali

Il cantiere dello snodo autostradale di Fürth/Erlangen, la cui conclusione è prevista per il 2021, prevede l’asfaltatura di 300.000 m² complessivi, di cui 2,4 km con asfalto a pori aperti sull’A 3 e 2,3 km di asfalto a bassa rumorosità del tipo splittmastix sull’A 73. Anche in questo progetto edile, uno dei più grandi cantieri stradali in Germania, Max Bögl si avvale della più moderna tecnologia di compattazione BOMAG.

Test pratico nel corso dei lavori di costruzione

Max Bögl, da molti anni cliente fisso di BOMAG, utilizza già all’80 % le attrezzature del leader di mercato e mette alla prova il BW 174 AP Hybrid con ASPHALT MANAGER e BOMAP. Il rullo tandem con sterzo a ralla BW 174 AP AM Hybrid è una delle risposte di BOMAG all’esigenza di ridurre le emissioni e il consumo di energia, aumentando al contempo prestazioni ed efficienza.

Elevata efficienza grazie a BW 174 AP Hybrid e a BOMAP

Il sistema di trasmissione ibrido di BOMAG rende le macchine più parsimoniose, più silenziose e quindi più ecologiche. A tal fine, l’accumulatore ibrido idraulico integrato è dotato di un sistema di accumulo dell’energia che può essere richiamato in modo dinamico per coprire i picchi di potenza in caso di necessità. Possono essere così sfruttati fino a 100 Nm e 20 kW di potenza in più, pari a una potenza totale di 75 kW, che corrisponde quindi a quella dei modelli di rulli convenzionali equivalenti. L’accumulatore idraulico si ricarica in fase di spinta, senza utilizzare energia esterna. La combinazione data da motore diesel ottimizzato, accumulatore idraulico, regolazione automatica della compattazione (ASPHALT MANAGER) e BOMAP fanno dei rulli tandem una soluzione di sistema ad alta efficienza.

Rulli tandem a confronto diretto reale

Il “quartetto” di rulli è composto dai rulli tandem BW 174 AP-4 AM, BW 174 AP AM, BW 154 ACP-4 AM e dal rullo tandem ibrido BW 174 AP AM.

 

Il rullo ibrido vanta le stesse prestazioni di sistema dei rulli tandem convenzionali della serie BW 174. Tuttavia i 75 kW si suddividono nei 55 kW del motore diesel e nei 20 kW dell’accumulatore ibrido. Questo consente di ridurre l’impiego di carburante di circa il 20 % nel modello ibrido, e i valori di CO2 calano di conseguenza. Tutto ciò è possibile grazie al motore diesel che rispetta i valori limite del livello di emissione dei gas di scarico Stage V. Così, con la combinazione di filtro antiparticolato, catalizzatore di ossidazione e sistema di ricircolo dei gas di scarico raffreddato, il rullo ibrido BW 174 AP non necessita di fluidi di esercizio supplementari come AdBlue. Inoltre gli operatori dei rulli apprezzano la maggiore silenziosità del modello ibrido, che rende il lavoro decisamente più piacevole.

BOMAP ─ il compagno di lavoro preferito dagli operatori dei rulli

Tutte le macchine, ad esempio, hanno in comune la trazione 4x4 permanente per ottenere risultati ottimali su terreni molto morbidi, proprio come nel progetto Hof Gattendorf. Se la produttività giornaliera deve essere così elevata, come in questo caso, occorre lavorare rapidamente. Oltre alla pressione in termini di tempo, si aggiungono inoltre, come ora in autunno, altri fattori imprevedibili come le condizioni meteorologiche. Più piove, più scivoloso e molle diventa il terreno, maggiori diventano i requisiti imposti alla stabilizzatrice impiegata. La combinazione tra sterzo articolato e sterzo sulle ruote posteriori, presente in tutte le generazioni di macchine, garantisce una grande flessibilità e la massima manovrabilità in tutte le condizioni del terreno. Resta immutata la cabina regolabile in altezza e di conseguenza il comfort e la visuale del conducente. Il sedile girevole e scorrevole consente all’operatore di regolare individualmente la seduta, e di usufruire così di una visibilità ottimale. Quattro telecamere fisse ampliano ulteriormente la visuale. 

Il sistema BOMAP è stato sviluppato dagli esperti di compattazione BOMAG per offrire agli operatori dei rulli un aiuto pratico e semplice nel loro lavoro di grande responsabilità. Questa app gratuita può essere installata come tutte le altre anche su terminali mobili con sistema Android. Con la macchina in funzione, questa soluzione mobile assolutamente intuitiva mostra all’operatore del rullo sul monitor, in tempo reale e con grande precisione, le passate di compattazione effettuate. Di conseguenza vengono effettuate solo le passate necessarie, non una di più e non una di meno. Gli operatori dei rulli hanno un migliore controllo dei tempi di stesa e di lavoro, e la direzione lavori può contare su un valido supporto per la gestione del tempo. Inoltre serve meno carburante, si riduce l’usura della macchina e il risultato del lavoro viene ottimizzato.

Test in condizioni reali superato

Il test sul campo si è svolto nella notte tra il 14 e il 15 luglio 2019. Nel turno di notte sono state stese circa 3000 t di strato portante, compattate con i quattro rulli tandem. Durante le prime ore del test ─ i risultati delle misurazioni venivano costantemente monitorati dal responsabile dei lavori e dal disponente di Max Bögl, oltre che dal Product Manager e dal responsabile vendite di zona BOMAG ─ è emersa una differenza significativa nella localizzazione dei rulli tandem. Sin dall’inizio, i quattro operatori dei rulli non hanno avuto alcuna difficoltà nell’acquisire dimestichezza con BOMAP, nel collegarsi all’interfaccia della macchina e nell’immettere manualmente i pochi parametri necessari. La visualizzazione dei risultati di lavoro, unita alla posizione del rullo sempre aggiornata, ha facilitato agli operatori l’orientamento nel lungo turno di notte, dal momento che nell’oscurità il “normale” orientamento a vista sul “nastro nero” è molto stancante e impreciso.

BOMAP: Anche la compattazione diventa smart.

Il BOMAP è la nuova soluzione mobile autoesplicante che permette di documentare il risultato del lavoro direttamente in cantiere e in tempo reale. Una trasparenza che si ripaga.

Mostra di più